testatina

IL NUOVO AREOPAGO, edito a Forlì da La Nuova Agape, è una rivista internazionale di cultura, fondata nel 1982 da Francesco Ricci (1930-1991), sacerdote, missionario, giornalista e comunicatore forlivese, che da oltre trent’anni propone riflessioni sull’esperienza umana in una società in continua trasformazione. Nell’era della rivoluzione antropologica e tecnologica, Il Nuovo Areopago offre un percorso fatto di analisi, giudizi e testimonianze sull’attualità e sulla condizione dell’uomo del terzo millennio. Per un pensiero libero, in grado di sviluppare conoscenza e cultura, nell’orizzonte di un nuovo umanesimo.

 

NELL’ULTIMO NUMERO…

 
copertina areopagoRecuperare la dimensione comunitaria, nell’ottica di una riscoperta della cultura dell’incontro, è una delle sfide che la società del terzo millennio è chiamata ad affrontare. Sempre più rintanato nella rete del web, l’uomo di oggi tende a cercare rifugio e protezione nella dimensione virtuale, sfuggendo così alla responsabilità del contatto diretto e reale. L’isolamento generato dall’avvento delle nuove tecnologie ha allontanato le persone, offrendo in cambio piazze virtuali dove ci si incontra solo a parole, senza compromettersi con sguardi e gesti, senza mai mettersi seriamente in gioco. Riportare l’uomo “in uscita”, alla ricerca di un confronto arricchente con la diversità, e persino con il bisogno che abita il mondo, è un compito cui oggi si dedicano coloro che rivendicano il valore educativo dell’incontro, inteso come momento di dialogo e scambio reciproco attraverso il quale si prende coscienza di sé e del mondo, si costruiscono legami saldi e duraturi ed orizzonti di pace e speranza.

Questo numero de “Il Nuovo Areopago” propone una riflessione su come, in un’epoca di grandi trasformazioni che stanno disorientando l’uomo, è ancora possibile nei vari campi dell’agire umano realizzare un progetto che si chiama “bene comune”, inteso come slancio generoso dell’uomo verso il suo simile, dove il verbo “uscire” indica un itinerario che dal buio del pregiudizio e dell’individualismo conduce ad orizzonti luminosi di comprensione e di ricchezza per tutti (…).

 

foto abbonamenti

Questo sito usa i cookie per offrirti una migliore esperienza digitale su questo sito. Procedendo con la navigazione, ci autorizzi a memorizzare e ad accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Potrai modificare le tue preferenze in qualsiasi momento nella sezione "Politica sui Cookie" della nostra politica in materia di cookie.